«

»

Mag 07

Il mio wiki sul web

WikiDa tempo mantengo un wiki nel mio pc. Ho adottato Mediawiki, il software usato anche da Wikipedia. E’ un software che richede di avere a bordo almeno un webserver (io ho Apache 2), un motore PHP e un database MySQL.

Il Wiki lo uso come knowledge base, scrivendo ogni volta che mi trovo davanti un problema, i dettagli di come il problema si presenta e, una volta trovata la soluzione, anche i dettagli della soluzione. Scrivo anche recensioni mie su software che provo o riflessioni su argomenti che reputo interessanti.

Generalmente ciò mi risparmia la consultazione di decine di forum e il tempo perso per le prove andando dritto verso la soluzione. Sì, anche perché una volta risolto il problema, se questo si ripresenta dopo un po’ di tempo, non è detto che mi ricordi come l’ho risolto, per cui lascio scritto.

Ho considerato poi che, con l’avvento del cloud e il calcolo multi piattaforma (leggi: dispositivi mobili), la mia attività è sempre più suddivisa tra vari dispositivi e non sempre ho il mio pc, ma ho il web e, in particolare, la nuvola a mio supporto.

Le limitazioni MySQL che mi vengono imposte dal mio provider, per il profilo che ho acquistato, non mi consentono di installarlo correttamente nello stesso server che ospita il sito. Per cui ho cominciato a cercare soluzioni per mettere in rete un Wiki e ho valutato tre siti.

Il primo che ho trovato cercando con Google è Wikia. Contattando la community ho capito di essere un po’ un pesce fuor d’acqua, nel senso che si tratta di un sito in cui i Wiki hanno un impiego che ritengo un po’ sui generis, va dalle curiosità, alla televisione, l’intrattenimento, lo sport, e più di tanto non ho trovato argomenti tecnici al suo interno. Inoltre il sito non è compatibile con MediaWiki e per l’importazione di wiki esistenti non ho trovato abbastanza materiale. Poi di fatto non c’è proprio compatibilità con la sintassi di Mediawiki. Quindi la migrazione risultava molto difficoltosa.

Per cui ho pensato di pubblicarle su Wikispaces. Non esistono nemmeno qui strumenti per l’importazione, ed anche Wikispaces non è compatibile con lo standard Mediawiki.

La cosa più semplice era cercare all’interno del sito di Mediawiki se ci fossero servizi di pubblicazione di propri wiki ed effettivamente ne ho trovati parecchi.

Dopo averne valutati un paio, ho scelto SouthWiki che mi consente di utilizzare diverse estensioni, in particolare mi interessava quella di LaTeX che mi ero installato in locale, e in più il fatto di adottare Mediawiki come software di base mi garantiva di poter migrare facilmente i contenuti. Inoltre è gratuito, poiché si finanzia con gli ads.

Dunque i link del menu che rimandavano a degli articoli WordPress, qui nel sito, sono stati migrati al mio nuovo wiki:

http://betaingegneria.shoutwiki.com

La formula di copyright adottata è quella Creative Commons 3.0 Share-Alike (Southwiki consente varie formule per il copyright).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>