Problema con apt-get install per OracleVM Virtualbox

Spread the love

Utilizzo di tanto nj tanto un virtualizzatore per poter operare su sistemi Windows. Il software originariamente sviluppato da Sun Microsystem è ormai da anni passato sotto Oracle e fornisce delle macchine virtuali sulle quali si installa una versione di Windows (io attualmente utilizzo una Windows 7 da 64 bit).

Il problema è sorto quando al normale avvio OracleVM Virtualbox, il software mi ha avvisato del rilascio della versione 5.2.22. Lo stesso avviso mi compariva nel gestore pacchetti (Aggiornamenti Software) di Ubuntu. Ho provato prima ad installare la nuova versione dal package manager e ho ottenuto un problema “Software da sorgenti non fidate”. Problema analogo se scaricavo ed eseguivo da solo il .deb.

Il problema è dovuto al cambio della chiave crittografica per collegarsi al repository della Oracle (virtualbox.org che non è tra i repository ufficiali fidati di Ubuntu). Per scaricare la nuova chiave:

wget -q http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian/oracle_vbox.asc -O- | sudo apt-key add -

La chiave viene aggiunta al repository delle chiavi crittografiche: ripetendo l’installazione da “Aggiornamenti software” la nuova versione di OracleVM Virtualbox viene finalmente installata.

Il comando apt-key è usato per gestire la lista delle chiavi usate da apt (Advanced Package Tool, il gestore pacchetti delle distribuzioni Debian e derivate) per autenticare i pacchetti. I pacchetti che sono stati autenticati usando queste chiavi vengono considerati fidati.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.