Il primo buco nero osservato direttamente

Event Horizon Telescope puntato verso M87

Gli scienziati hanno ottenuto la prima immagine di un buco nero, utilizzando le osservazioni della rete di telescopi Event Horizon (EHT) puntato verso il centro della galassia M87, distante 55 milioni di anni luce, nel cluster galattico in corrispondenza alla costellazione della Vergine. L’immagine mostra un anello luminoso formato dalla luce che proviene da dietro poiché si incurva per l’intensa gravità chhe si manifesta attorno al buco nero che ha una massa 6,5 miliardi di volte quella del Sole. Questa immagine tanto attesa fornisce la più forte evidenza ad oggi dell’esistenza di buchi neri super massicci e apre una finestra sullo studio degli stessi buchi neri, sul loro orizzonte degli eventi e sulla gravità.

https://eventhorizontelescope.org/

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.