Interferometria e codice Python

Ecco un’istantanea dell’articolo che descrive l’algoritmo sviluppato da Katie Bouman e altri (due del MIT, due di Harvard e uno di Google) che è stato utilizzato per ricomporre l’immagine del buco nero.

L’articolo risale al 2016, era stato presentato alla IEEE Conference on Computer Vision and Pattern Recognition ed è stato reso di dominio pubblico grazie alla Computer Vision Foundation. In calce il link al pdf dell’articolo e anche il link a Github con i sorgenti del software di analisi utilizzato per produrre l’immagine del buco nero. Tra i contributi della Bouman ad esempio il commit #73. Ma come tutti i progetti importanti, ci hanno lavorato in tanti

https://www.cv-foundation.org/openaccess/content_cvpr_2016/papers/Bouman_Computational_Imaging_for_CVPR_2016_paper.pdf

https://github.com/achael/eht-imaging

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.