Marco Barbato

Free Lance Professional on Information Technology, looking forward for applications for the next future.

Most commented posts

  1. Come configurare Opencart in modalità multi-store — 11 comments
  2. Un balzo gigantesco per il bosone di Higgs — 5 comments
  3. Realizzare un web service con Mirth — 4 comments
  4. Elettrotecnica ed Elettronica — 3 comments
  5. Volunia Power User — 3 comments

Author's posts

Groovy on Grails

Questo framework si ispira anche onomatopeicamente a Ruby on Rails ed è la composizione di un linguaggio di programmazione per JVM (Groovy) su un framework MVC opzionalmente corredato da Spring (per il controllo della sicurezza) e Hibernate (lo strato ORM verso il database) che è Grails. Il linguaggio di programmazione è Groovy che però è …

Continue reading

Programmare in Groovy

Groovy è un linguaggio fortemente tipizzato derivato da Java con in più le performance e la flessibilità di un linguaggio di scripting come Python ad esempio. È un derivato del Java con una nuova sintassi tale da renderlo molto familiare ai programmatori Java. Le caratteristiche di Groovy risolvono una serie di problematiche di produttività ed …

Continue reading

Pillole Linux: il comando wget

wget è un programma Linux che effettua il download di una risorsa web agendo allo stesso modo dei crawlers dei motori di ricerca e la deposita in un file in locale nel computer in cui si è lanciato il comando. Digitando scarico in locale la pagina indice: marcob@jsbach:mysite$ ll totale 20 drwxr-xr-x 2 marcob marcob …

Continue reading

Pillole Oracle: altro esempio con WITH

Un utilizzo un po’ meno banale di quello illustrato nel primo post sulla clausola WITH è quello che alla fine ho utilizzato per riuscire in un task del genere: Come faccio a produrre un recordset contente le date di una settimana da domenica a sabato dato che sia un giorno qualsiasi della settimana che si …

Continue reading

Pillole Oracle: la clausola WITH

Questa clausola, introdotta a partire dalla versione Oracle 9.2, consente di eseguire una query in una tabella utilizzando come parametro il risultato di un’altra query. Come esempio immaginiamo di avere una tabella di rilievi di temperature e voler selezionare i record in cui i valori sono superiori alla media. Aggiungiamo un po’ di dati: ID …

Continue reading

Pillole di Internet: come viaggiano in rete i file binari trasmessi con HTTP?

I fondamentali di Internet: Come viaggiano i file binari (immagini, pdf, documenti, …) in rete quando usiamo HTTP?

Problema failed (13: Permission denied) [CentOS + nginx]

Un fastidioso errore 404 mi risultava dalla visita di uno dei miei siti, e mi sembrava che l’attribuzione dei permessi fosse corretta. L’errore HTTP 404 viene emesso dal server quando non trova nel file system la risorsa (file o cartella) corrispondente all’URI che gli viene passato dal client (ad esempio Google Chrome o Firefox): il …

Continue reading

Pillole Laravel: esecuzione dei test con PHPUnit

Devo testare delle API con Unit Test di una classe Category. Come primo passaggio genero la classe di Test: Questo comando mi genera un file sotto tests/Feature/CategoryTest.php che tosto personalizzo come segue, un metodo per ogni operazione del CRUD: In realtà la variabile $headers qui è superflua, ma mi viene comoda dopo, quando aggiungerò lo …

Continue reading

Interferometria e codice Python

Ecco un’istantanea dell’articolo che descrive l’algoritmo sviluppato da Katie Bouman e altri (due del MIT, due di Harvard e uno di Google) che è stato utilizzato per ricomporre l’immagine del buco nero. L’articolo risale al 2016, era stato presentato alla IEEE Conference on Computer Vision and Pattern Recognition ed è stato reso di dominio pubblico …

Continue reading

Pillole di Python: la direttiva @property

Con la direttiva @property in Python è possibile pubblicare i getter e i setter per le proprietà della classe senza doverli invocare esplicitamente, bensì utilizzando la variabile stessa. Nell’ambito Python il nome di queste direttive è decoratori. In realtà, come vedremo, si tratta solo di una pseudo variabile. Esempio: una classe che prende un valore …

Continue reading