Info

Spread the love

20100727_veternigo_marco_postPerché un blog…

Questo blog è il mio taccuino di appunti. Soprattutto per lavoro ma anche per passione. Ci potrai trovare soprattutto informatica, il mio lavoro, o anche fisica, elettrotecnica, elettronica o matematica. A volte riporto pensieri, cose di cui mi sono accorto, problemi in cui mi sono imbattuto o cose che non riuscivo (ma alla fine sono riuscito) a fare. Invece di scrivermi degli appunti e tenermeli per me, li metto qui così li ho sempre a disposizione e possono servire anche ad altri.

About betaingegneria…

Betaingegneria è un’idea astratta più che un’azienda o il nome di uno studio professionale.

Mi laureo all’Università di Padova in Ingegneria elettronica nel 1996 con una tesi teorica (e sottolineo, con orgoglio: teorica) sul caos deterministico (quella cosa meravigliosa che ci fa puntualmente sbagliare le previsioni a lungo termine). Supero l’esame di Stato lo stesso anno, mentre già lavoro presso la Officine AVE (ora AVE Industries SpA) di Maerne (Ve): qui mi occupo della progettazione degli impianti elettrici di bordo delle linee per l’imbottigliamento, assieme alla progettazione del software PLC per la parte di automazione e controllo.

Alla fine del 1996 cambio azienda (Piovan+Star SpA, ora Star Automation Europe) e mi occupo esclusivamente di progettazione di software per la programmazione di manipolatori della Star Seiki co., ltd. (un’azienda giapponese con sede a Nagoya, dove ho trascorso due settimane di training) e di PLC di controllo per linee di manipolazione più complesse. Le applicazioni riguardano il mondo dello stampaggio della plastica e dall’assemblaggio e confezionamento degli stampati (dai cateteri, alle sedie per l’Hard Rock Cafè, alle custodie di CD per la Sony, alle doccette per i lavandini delle cucine, fino ai quadri elettrici e ai caschi per le moto). Un’applicazione di cui vado ancora fiero è il software per il controllo di un esercito di robottini che ho sviluppato per un’azienda di Mantova: questi robottini si occupano per 24 ore al giorno di fornire alle isole di stampaggio vassoi vuoti e di riportare in magazzino i pieni, nell’ordine e nella disciplina.

Nel 2000 ho l’opportunità (o la pazzia) di tuffarmi in un’altra avventura in un campo completamente diverso, quello dell’Informatica e di Internet. Dopo una breve transizione collaboro in pianta stabile con Prometeo srl e con Vale Net srl come sviluppatore Python, PHP e ASP.

Tuttora faccio questo lavoro con una attività orientata alla PA, alla Sanità e alla didattica, aprendomi ai campi della programmazione di servizi web RESTful, delle applicazioni mobile e di georeferenziazione (TomTom)

betaingegneria non ha significati esoterici. Beta è l’iniziale del mio cognome.

 

Per chi fosse interessato, qui c’è il mio curriculm vitae.

Contatti e Social Networks

Mail: marco [at] betaingegneria [dot] it

Google+: https://plus.google.com/u/0/108680559867656774489/posts

LinkedIn: http://it.linkedin.com/pub/marco-barbato/25/376/ab

Twitter: @MarcoBarbatoPd

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.